Moda e sostenibilità

 

L'industria della moda nasconde uno sporco segreto.

A causa della grande quantità di sostanze chimiche, pesticidi e tinture tossiche utilizzate nella produzione dei tessuti, ha il primato negativo di occupare il secondo posto al mondo in termini di inquinamento ambientale.

Secondo solo all’industria del petrolio, il settore della moda sta lottando per ripulirsi, in quanto la domanda globale di abiti a basso costo sta crescendo, con un alto impatto ambientale.

#ActFast è l’approccio che Slow Nature vuole intraprendere per cambiare il futuro.

Slow Nature®, start-up italiana lungimirante, si sta adoperando per cambiare le pratiche più dannose del settore e offrire ai consumatori una moda etica, sostenibile e rispettosa dell'ambiente.

In base alla sua filosofia di fondo, la qualità è fondamentale: sostituire i capi di abbigliamento monouso con capi selezionati, finemente realizzati con tessuti sostenibili che dureranno per molti anni.

Slow Nature sta per diventare il riferimento completo per la moda etica, in quanto i clienti sono alla ricerca di abiti ben disegnati e prodotti in modo sostenibile.

Scopri i marchi che entreranno a far parte della piattaforma sostenibile di Slow Nature, lasciando così un segno importante nel mondo della moda.